venerdì 1 giugno 2012

Striscia a uncinetto

I lavori non si fermano mai...
Messi via i ferri ( forse... ) per l'estate si usano soprattutto uncinetto, ago e mani, senza tralasciare colla, stoffa e macchina da cucire
 La striscia misura 112cm x 40cm e ho lavorato con uncinetto 1,5 un cotone nr 12
Punta d'inizio

Le striscie a uncinetto andrebbero lavorate in due volte, iniziando da metà. Ma io ho voluto farmi del male iniziando con una punta e terminando con l'altra
Particolare del centro
Chi lavora a uncinetto sa bene che non è facile aumentare in una punta, ma è più facile diminuire.
O forse sono io che sono una "bona da gnente" come diciamo in veneto...
Per chi desiderasse lo schema mi posti un commento oppure mi contatti via mail...
Per ora è tutto
Buon fine settimana

27 commenti:

  1. direi che il risultato e' ottimo, magari proprio perche' hai cominciato dalla punta. brava!
    saluti
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina
      non so se lo rifarei...
      Elena

      Elimina
  2. Confermo che è difficile aumentare con l'uncinetto in punta,
    a meno che... non sia bona da gnente anch'io, dicono così anche i veronesi!
    Ciao, grazie per la visita Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto quello che fai
      non sei in categoria "boni da gnente"
      Elena

      Elimina
  3. COMPLIMENTI QUESTA STRISCIA PER IL TAVOLO è BELLISSIMA, UN LAVORO LUNGO E DIFFICILE, CHE RICHIEDE TANTA PAZIENZA E BRAVURA
    BUONA DOMENICA VALERIA DEL BLOG UN TRUCIOLO

    RispondiElimina
  4. Complimenti...è bellissima!!!
    Un lavoro lunghissimo!!!
    Ciao.
    Nunziatina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' veramente un lavoro lungo...
      Infatti l'ho presa e ripresa in mano diverse volte.
      Ma ora il risultato mi appaga.
      Buon fine settimana
      Elena

      Elimina
  5. Γεια σου Ελενα!!!
    Το μπλογκ σου είναι υπέροχο!!!
    Μου αρέσουν όλες οι δημιουργίες σου!!Η δουλειά σου είναι εξαιρετική!!!Μπράβο!!!
    Φιλιά!!Sophie from Greece!!!Σε περιμένω και στο δικό μου μπλογκ!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sophie
      e benvenuta nel mio angolo di paradiso.
      Grazie dei complimenti
      Elena

      Elimina
  6. Io non so che dire! L'uncinetto è l'unica cosa che ancora non ho la pazienza di
    fare.... Mi farò venire la voglia prima o poi, mi piace e l'unica cosa che son riuscita a fare sono dei piccoli fiori da applicare e dei piccoli sottopiatto
    utilizzati però per delle borsine. Complimenti Elena, al prossimo post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti.
      Io ho due figlie: la piccolina sa ricamare a punto croce, la più grande ha provato ogni tipo di lavoro senza risultati... finchè una mia amica (non io!!!) le ha insegnato ad usare l'uncinetto. Beh! non lo molla più.
      Quindi non disperare ; ))
      Elena

      Elimina
  7. ma che bella....complimenti
    Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pat
      è un piacere la tua visita ^_^
      Elena

      Elimina
  8. cara Elena, grazie per il tuo messaggio...
    a adoro le cose vecchiotte...qualche volta devi farmi vedere la cassettiera per la pasta...
    grazie per il tuo apprezzamento alla striscia della mia nonna! è anche un po' consumata, ma ho deciso di non cucirla, perchè quello strappo mi ricorda quando l'avevo fatto io, chiusendola nella cassapanca baci valeria

    RispondiElimina
  9. Complimenti Elena,questa striscia è meravigliosa!Un caro saluto,Andreana.

    RispondiElimina
  10. Hello Elena, Congratulations!
    I haven't done much crochet myself but I'm sure it took you a long time to finish this piece. Excellent job!!! judy

    RispondiElimina
  11. cara Elena,
    eccoti servito un bel caffè, con zucchero o senza?
    io come te amo il caffè, mi ricarica...lo prendo senza zucchero ,perchè amo sentirne l'essenza e il profumo...
    questa sera anche la mia Michelle farà lo spettacolo di fine anno...a settembre si parte con la scuola...
    ho già le lacrimine chissà stasera quando la sentirò cantare...e la vedrò ballare...devo portarmi i fazzoletti che sempre scordo!
    ma dimmi un po' Elena, hai un sacco di animali, e la tua bimba quanti anni ha?
    mi hai detto che fai volontariato? brava e ammirevole...se vuoi parliamo un po' di questa tua esperienza...un bacio e vuoi un biscotto con il caffè?
    valeria

    RispondiElimina
  12. Good morning Elena!!!
    Have a nice day!!!

    RispondiElimina
  13. Complimenti Elena, sei stata bravissima, un lavoro preciso ed elegante. Baci
    Emi

    RispondiElimina
  14. grazie Elena, devo provare stasera lo metto a macerare...l'idea di avere un metodo naturale è quella che cercavo! Altrimenti poi come faccio a usare i petali! hai mai provato a usarli per guarnire i piatti? baci valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non ho mai provato, ma una signora mi ha detto che fa il "rosolio" che è un liquore fatto con i petali di rosa...
      Da provare!!!
      Elena

      Elimina
  15. ho chiesto alla mia mamma e lei mi ha detto che una volta lo faceva mettendo i petali di rosa, la cannella e i chiodi di garofano ed il limone grattugiato a macerare nell'alcool per un mese al sole, agitando ogni tanto. poi dopo una 20 di gg ci aggiungeva 500g di zucchero e 50 cl d'acqua ed 100cl d'alcool,e filtrava tutto con un colino e lo imbottigliava, però poi lo meteva in cantina e aspettava qualche mese prima di usarlo
    lei usa lo stesso procedimento anche con quello alla salvia e quello al rosmarino
    non so se ti sono stata utile...baci valeria

    RispondiElimina
  16. Grazie per il commento e complimenti per le tue splendide creazioni!
    Giulia

    RispondiElimina
  17. olá elena vim retribui a visita gostei muito te seguir seus trabalhos manuais são todos lindos parabéns até breve

    RispondiElimina
  18. Ciao e benvenuta
    nel mio blog. Ti ringrazio dei complimenti e...
    corro a ricambiare la visita
    Elena

    RispondiElimina
  19. maria cavallaro18 ottobre 2012 11:20

    complimenti per il risultato,hai ragione per la difficoltà a far crescere la punta , ma pian piano si fa, poi va da se e la seconda punta è tutta in discesa. cari saluti, Maria

    RispondiElimina
  20. Mу brοther suggeѕteԁ I would ρosѕibly like this blog.
    He uѕed to bе totally rіght. This
    ρost truly made mу ԁay. You cаnn't believe simply how a lot time I had spent for this info! Thank you!

    Look into my page nootropic
    Here is my web blog ... what is in a nootropic

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti. Mi fanno sempre piacere e...
mi aiutano a crescere.